Costi

Costi


Preliminare di acquisto
Le seguenti spese e imposte sono a carico della Parte Acquirente per la registrazione del preliminare di acquisto:
Imposta di Registro per registrazione del preliminare: €200
Acconto su Imposta d’acquisto: 0,5% della caparra confirmatoria e del 3% degli acconti prezzo.
Marche da Bollo: €16,00 ogni 4 pagine di preliminare, €1 per ciascun documento riportante un’immagine (es: planimetria, estratto di mappa, ecc…) e €16,00 per ogni documento allegato scritto (es: visura ipotecaria, visura catastale, capitolato d’appalto, ecc…
(Per maggiori informazioni vedere link di Agenzia delle Entrate).

Atto notarile
Le seguenti spese e imposte sono a carico della Parte Acquirente per la stipula dell’atto notarile:
Imposta d’acquisto su fabbricati se si acquista da privati (acquisto come 2° casa): -imposta di registro al 9% del valore catastale*, oltre a imposta ipotecaria di 50 euro, imposta catastale di 50 euro.
-Imposta d’acquisto su fabbricati se si acquista da privati (acquisto come 1° casa):
-imposta di registro al 2% del valore catastale*, oltre a imposta ipotecaria di 50 euro, imposta catastale di 50 euro.
-Imposta d’acquisto su terreni agricoli: 15% del prezzo di vendita.
Oneri notarili: ca. da €1.200 ad € 3.500 più iva (22%)
Marche da bollo: ca. 1% del prezzo di acquisto
Provvigione Agente Immobiliare: 3% del prezzo di vendita + iva (22%), con un minimo di € 5.000 + iva

* il valore catastale si calcola sulla base della rendita catastale, la quale risulta nella visura catastale. Il valore catastale di un immobile è di regola sempre inferiore al prezzo di mercato.*